Covid-19, in Capitanata somministrate oltre 404mila dosi di vaccino

Lunedì 7 Giugno 2021
Sono 2.611.631 le dosi di vaccino anti-Covid somministrate sino a oggi in Puglia (dato aggiornato alle ore 17:00 dal Report del Governo nazionale. Le dosi sono il 92 per cento di quelle consegnate dal Commissario nazionale per l'emergenza, 2.837.585).

Dalle 14:00 di oggi sono state aperte le prenotazioni per le classi 1992-1992 tramite il sito lapugliativaccina.regione.puglia.it, con il sistema delle farmacie convenzionate FarmaCup e con il numero verde 800713931 (lun-sab 8-20). Alle 17.30 risultano aver prenotato sui vari canali delle classi 92/95, in 22.506 (i dati sono in continuo aggiornamento).

È record di vaccinazioni in provincia di Foggia dove sono state superate le 400mila somministrazioni. Sono, infatti, precisamente, 404.187 le vaccinazioni effettuate dall'avvio della campagna vaccinale di cui 265.551 prime dosi e 138.636 seconde dosi. Ha concluso, quindi, il ciclo vaccinale il 22,8 per cento della popolazione vaccinabile.

Procede senza sosta la campagna vaccinale negli hub, nei punti vaccinali e ad opera dei medici di medicina generale. Nell'ultimo fine settimana, da venerdì a domenica, sono state somministrate 19.818 dosi.

Nel dettaglio, a questa mattina, hanno ricevuto la prima dose 46.271 persone estremamente vulnerabili e, di queste, 34.202 hanno ricevuto anche la seconda; 15.301 caregivers di cui 9.180 hanno ricevuto anche la seconda dose; 37.811 persone ultraottantenni di cui 34.236 hanno ricevuto la seconda dose; 50.133 persone di età compresa tra 79 e 70 anni; 60.264 persone di età compresa tra 69 e 60 anni di cui 27.311 hanno ricevuto la seconda dose; 56.031 persone di età compresa tra 59 e 50 anni di cui 22.689 hanno ricevuto la seconda dose; 29.139 persone di età compresa tra 49 e 40 anni di cui 14.895 hanno ricevuto la seconda dose; 16.120  persone di età compresa tra 39 e 40 anni di cui 9.622 hanno ricevuto la seconda dose; 15.946 persone di età compresa tra 17 e 29 anni di cui 6.621 hanno ricevuto anche la seconda dose.

A oggi i medici di medicina generale hanno somministrato in tutto 117.443 di cui 16.211 a domicilio.