Comune di Foggia, dal notaio non firma nessuno. Restano le dimissioni presentate dal Sindaco Landella

Martedì 4 Maggio 2021
Zero firme dal notaio, opposizione e maggioranza hanno scelto di attendere e di capire come agire. Sono state ore convulse quelle di oggi, durante le quali si sono rincorse voci su voci. Prima sulle possibili dimissioni del Sindaco Franco Landella (che effettivamente ci sono state).

Poi sulle firme di dimissioni della minoranza compatta dal segreatario generale del Comune di Foggia Gianluigi Caso e, infine, le 12 dell'opposizione più altre cinque di pezzi della maggioranza dal notaio. 17, infatti, è il numero limite: raggiunta quella soglia potrebbe terminare l'esperienza amministrativa di Franco Landella.

La telenovela si riproporrà domani, è in programma infatti una nuova riunione di maggioranza. La notte, forse, porterà consiglio.