Ares FLV, primo stop indolore con la Torrese. Ora testa ai play-off e alla sida con Reggio Calabria

Martedì 4 Maggio 2021
Prima o poi doveva capitare. Meglio però che sia successo ora, quando la sconfitta è indolore ai fini della classifica. Nell'ultimo recupero della prima fase (che rappresentava anche l'ultima gara del gironcino), è arrivata il primo ko stagionale dell'Ares Flv Cerignola nel campionato di Serie B1 femminile, battuta sabato scorso  a Torre Annunziata: la Givova Fiamma Torrese si è  imposta con un perentorio 3-0 (25-23, 25-21, 25-16), meritando ampiamente il successo a conclusione di un match che non ha praticamente avuto storia dall'inizio alla fine. Coach Breviglieri è tornato a disporre del 6 più 1 tipo, con Muzi al palleggio e Morone opposto; Martilotti e Ferrara bande; Montechiarini e Neriotti centrali, più Pisano libero. Ma la squadra fin dalle prime battute è apparsa svagata e svogliata, forse con la testa già rivolta ai prossimi play-off. E così per le campane è stato agevole condurre in porto un successo di prestigio. Mai realmente in forse, se non nel risultato dei primi due set, nei quali se non altro Cerignola ha provato a restare in partita. Monologo incontrastato, invece, delle oplontine nel terzo e decisivo set chiuso sul 26-16. Ares irriconoscibile, dunque, che ora è chiamata a ritrovare la giusta concentrazione per affrontare i prossimi impegni nelle migliori condizioni possibili, visto che d'ora in avanti i punti varranno il doppio, e non saranno ammessi cali di tensione per non vanificare una stagione che finora è stata in linea con i programmi della vigilia.  
Davvero poche le note positive per la squadra del duo Breviglieri-Ferrara nell'ultima uscita e alla vigilia dei play-off, al via fra un paio di settimane. Alla fase che porterà direttamente alle promozioni in A2, l'Ares Flv ci arriva con ventisei punti in carniere, e nel primo turno affronterà il Volley Reghion Reggio Calabria (piazzatasi quarta nel Girone E2).
La prima gara le ofantine la giocheranno in trasferta nel weekend del 15-16 maggio prossimi. 

Pino Autunno