L'Allianz non molla di un centimetro, Ciavarella: ''Vinciamo le prossime tre gare, ed il più sarà fatto''

Martedì 4 Maggio 2021
In casa Cestistica San Severo non si molla di un centimetro. Anche se con il passare delle gare, per quanto la possibilità di dover ricorre alla decisiva fase degli spareggi play-out cominci ad aleggiare minacciosa. A meno che, nelle restanti tre gare di questa seconda fase, i Neri non invertano il trend ed incamerino una striscia consecutiva di successi che risulterebbe decisiva ai fini della salvezza diretta.
Sulla fase ad orologio, così a L'Attacco, il presidente giallonero Amerigo Ciavarella: "Nelle ultime gare tutti stiamo notando sensibili miglioramenti, e considerando che la squadra è sempre la stessa siamo moderatamente ottimisti. Dopo la vittoria sfiorata a Capo d'Orlando, siamo fiduciosi e continuiamo a credere fermamente di riuscire alla fine a conservare la A2. I ragazzi se la stanno giocando alla pari con tutti. Ora, però, non abbiamo alternative, dobbiamo vincere le due partite in casa con Orlandina e Orzinuovi, e poi tentare anche il colpaccio a Casale Monferrato, nel match infrasettimanale, per sperare nella salvezza diretta. La voglia di conservare la categoria c'è tutta - conclude Ciavarella -, raggiungiamo il traguardo, poi penseremo al futuro. Per il momento siamo tutti concentrati sull'obiettivo della permanenza che ora più che mai consideriamo raggiungibile". Si torna in campo sabato prossimo alle contro Orlandina, palla a due alle ore 17.00: adesso non si può proprio più sbagliare.


Beniamino Pascale