Comune di Foggia, si è dimesso il consigliere comunale Consalvo Di Pasqua

Martedì 4 Maggio 2021
A Foggia un altro colpo di scena a Palazzo di città. Si è dimesso il consigliere comunale di maggioranza Consalvo Di Pasqua, eletto nel 2019 con Forza Italia grazie ai suoi 905 voti e poi uscito dal partito.


La notizia delle dimissioni nel giorno in cui l'Attacco ha riportato le indiscrezioni per le quali gli inquirenti starebbero vagliando anche la sua posizione nell'ambito dell'inchiesta sulle presunte tangenti da 35mila euro, per cui è stato chiesto il patteggiamento dall'ex consigliere di maggioranza Bruno Longo, dal faccendiere Antonio Apicella e dall'imprenditore Luigi Parente.


Al posto dei dimissionari Leo Iaccarino e Di Pasqua entrerebbero in aula i non eletti Micky Sepalone e l'avvocato Giorgia Poppa.