Termoli-Lesina, Cusmai (Lega): ''La loro è solo frustrazione di non poter agitare un risultato, a differenza del nostro europarlamentare Massimo Casanova''

Sabato 3 Aprile 2021
"√ą divertente leggere i grillini dibattersi nel tentativo di screditare la Lega e appuntarsi mezza stelletta al merito sul bavero della giacca. Un modus operandi a cui i cinquestelle ci hanno ormai abituato e a cui non varrebbela la pena neanche replicare, considerato che a qualificarne l'operato sono sufficienti i fatti (zero) prodotti sino ad oggi. Noi preferiamo guardare al territorio e dare risposte ai cittadini, a prescindere dalle patenti di paternit√†". 
Cos√¨ il segretario provinciale della Lega, Daniele Cusmai, in replica a Furore e Faro sul tema del raddoppio della linea ferroviaria Termoli-Lesina. 
"Comprendiamo la frustrazione di non poter agitare un risultato che sia uno per questo territorio, a differenza del nostro europarlamentare Massimo Casanova che si sta attivando e lavorando su pi√Ļ fronti, principalmente infrastrutturali. Ed il risultato ottenuto con la Termoli-Lesina √® l√¨ a dimostrarlo. Le dichiarazioni dei grillini segnano due fatti: il primo che la vittoria √® dei cittadini, del territorio, dello sviluppo sui blocchi ideologici e le pastoie burocratiche. Il secondo che anche i grillini finalmente riconoscono che il governo Conte 2 con l'ex ministro grillino dell'ambiente e tutti i comitati no Tav d'Italia bloccavano opere fondamentali con pretesti ridicoli. Finalmente si √® cambiato passo e tanto ci basta. Stiamo lavorando alacremente e presto ci saranno buone nuove anche su altri fronti, dal Gargano a tutta la Capitanata. Se il nostro attivismo serve a dare una scossa anche a tutti i parlamentari cinquestelle foggiani che ad oggi paiono intenti esclusivamente a scaldare la poltrona, avremo fatto un doppio favore alla nostra terra".