Monte Sant'Angelo entra nei Borghi più belli d'Italia. Il sindaco: ''Un grande giorno''

Martedì 1 Giugno 2021
Si è tenuta lo scorso 22 maggio la cerimonia ufficiale di ingresso di Monte Sant'Angelo, la Città dei due Siti UNESCO, nell'Associazione Borghi più Belli d'Italia. Il centro storico è il borgo candidato e certificato. "Monte Sant'Angelo è stata valutata positivamente nella perizia di valutazione quindi siamo molto felici che un borgo così importante sia entrato nell'associazione", ha dichiarato il Presidente dell'Associazione nazionale "I Borghi più belli d'Italia", Fiorello Primi, che ha aggiunto: "È un luogo straordinariamente importante, evocativo, di grande storia, di cultura, di tradizioni, di religione, quindi sarà sicuramente un apporto molto positivo per la rete regionale e nazionale".


Con il Sindaco Pierpaolo d'Arienzo, l'Assessore alla cultura e al turismo Rosa Palomba, il Presidente del Consiglio comunale Giovanni Vergura, gli Assessori Fusilli e Armillotta e i consiglieri comunali Guerra e Lombardi, tra gli altri - il Presidente nazionale dell'Associazione "Borghi più belli d'Italia", Fiorello Primi, il coordinatore regionale Mario Saponaro e il membro del consiglio direttivo nazionale Lucilla Parisi.


Dopo l'accoglienza riservata dal Sindaco e dalla delegazione al Presidente nei pressi del Santuario di San Michele Arcangelo e alla visita ai Beni e alla città, nel Palazzo di Città si è tenuta la cerimonia ufficiale.

Dopo i discorsi del Sindaco e del Presidente Primi lo scambio dei doni e la consegna da parte dell'associazione della bandiera e della pergamena.


Per il Sindaco di Monte Sant'Angelo, Pierpaolo d'Arienzo, è stato "Un grande giorno, una grande soddisfazione per l'intera comunità. Entrare a far parte della famiglia dei Borghi più belli d'Italia non è soltanto un importante riconoscimento ma è soprattutto un'assunzione di responsabilità. Promuoviamo i nostri territori all'interno di una rete di qualità e importante. Auguri a Monte Sant'Angelo e a tutta la comunità".

Gli fa eco l'Assessore alla cultura e al turismo, Rosa Palomba: "Continua il nostro lavoro di promozione della Città dei due Siti UNESCO e con l'iscrizione nella prestigiosa lista dei Borghi più belli d'Italia aggiungiamo un altro importante tassello. Ripartiamo da qui, ripartiamo da Monte Sant'Angelo, ripartiamo dalla bellezza".