Un Foggia sfortunato esce ai play-off battuto 2-1 a Chiavari dall'Entella

Calcio
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

Un Foggia decisamente poco fortunato viene sconfitto a Chiavari dalla Virtus Entella con il punteggio di 2-1 ed esce dalla corsa promozione dei play-off.

Primi minuti con i padroni di casa più determinati che all'8′ andavano in vantaggio grazie ad un tiro da oltre trenta metri di Rada che non lasciava scampo a Dalmasso.

Nella ripresa il Foggia appariva trasformato ed al 53′ pareggiava con Petermann che raccoglieva una corta respinta della difesa della Virtus Entella su un cross e lasciava partire un preciso diagonale che batteva Borra. Dopo due minuti arrivava la possibile svolta della gara con i padroni di casa che al 55′ rimanevano in inferiorità numerica per l'espulsione di Schenetti che in un parapiglia in area di rigore rossonera colpiva Girasole con una gomitata. Il Foggia sembrava poter controllare la gara ma all'improvviso al 72′ i padroni di casa tornavano in vantaggio con Capello che insaccava al termine di un batti e ribatti in area rossonera dopo una lunga rimessa laterale di Coppolaro fissando il punteggio sul 2-1 finale. Nonostante un generoso forcing finale da parte dei rossoneri che si fermavano al palo infatti, il risultato non cambiava più ed i rossoneri chiudevano in Liguria la loro stagione agonistica.

Virtus Entella-Calcio Foggia 1920: 2-1
Reti: 8′ Rada (VE), 53′ Petermann (Fg), 72′ Capello (VE)
Virtus Entella (4-3-2-1): Borra, Coppolaro, Pellizzer, Sadiki, Barlocco; Rada (70′ Morosini), Palmieri (61′ Dessena), Karic; Schenetti, Meazzi (61′ Capello); Merkaj (80′ Di Cosmo).
A disp.: Siaulys, Cleur, Coly, Magrassi, Lipani, Silvestre, Lescano, Pavic.
All. Volpe
Foggia (4-3-3): Dalmasso; Garattoni (83′ Nicolao), Sciacca, Girasole, Martino; Garofalo (83′ Rizzo Pinna), Petermann (61′ Di Paolantonio), Rocca; Merola (61′ Turchetta), Ferrante, Curcio.
A disp.: Alastra, Volpe, Vitali, Maselli, Tuzzo, Buschiazzo.
All. Zeman

Arbitro: Di Graci di Como
Primo Assistente: Piedipalumbo di Torre Annunziata
Secondo Assistente: Zanellati di Seregno
Quarto Ufficiale: Bitonti di Bologna

Ammoniti: Garofalo (Fg), Girasole (Fg), Palmieri (VE), Coppolaro (VE), Capello (VE), Dessena (VE)
Espulsi: al 55′ Schenetti (VE) per gioco violento