Il Catanzaro batte 2-0 un Foggia decisamente sotto tono

Calcio
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

Un Foggia sotto tono è stato battuto con il punteggio di 2-0 sul terreno del Catanzaro al termine di una gara condizionata dalle condizioni non ideali del terreno di gioco.

Padroni di casa vicinissimi al vantaggio all'11′ quando su un cross dalla sinistra di Vazquez un colpo di testa in tuffo di Cianci spediva la sfera sul palo. La stessa tornava in campo, colpiva la schiena di Volpe e terminava sul fondo. Al 45′ padroni di casa in vantaggio con Vazquez che sfruttava una sponda di petto di Cianci su un cross dalla sinistra di Welbeck per spedire la sfera alle spalle di Volpe.

Nella ripresa la reazione dei rossoneri tardava ad arrivare ed al 72′ i padroni di casa mettevano al sicuro il risultato grazie ad una sfortunata autorete di Sciacca con un maldestro colpo di testa su una punizione battuta dalla destra da Vandeputte e deviata precedentemente sempre di testa da Di Pasquale.

Catanzaro-Calcio Foggia 1920: 2-0
Reti: 45′ Vazquez, 72′ aut. Sciacca
Catanzaro (3-5-2): Branduani; Scognamillo, De Santis, Gatti; Fazio, Bombagi (79′ Bearzotti), Welbeck, Verna, Vandeputte; Vazquez (79′ Carlini), Cianci (89′ Curiale).
A disp. Nocchi, Romagnoli, Bayeye, Monterisi, Porcino, Ortisi, Risolo.
All. Vivarini
Foggia (4-3-3): Volpe; Garattoni (46′ Martino), Sciacca, Di Pasquale (79′ Girasole), Nicoletti; Garofalo, Petermann, Gallo (68′ Rocca); Tuzzo (46′ Merka), Ferrante, Curcio.
A disp. Dalmasso, Rizzo Pinna, Maselli, Vigolo, Di Jenno.
All. Zeman

Arbitro: Fontani di Siena
Primo Assistente: Maninetti di Lovere
Secondo Assistente: Salvalaglio di Legnano
Quarto Ufficiale: Virgilio di Trapani

Ammoniti: Gallo (Fg), Garattoni (Fg), Scognamillo (Cz), Petermann (Fg), Welbeck (Cz), Fazio (Cz)