Primo Trofeo Lanci, a Barletta premiati i foggiani Lukaszek, Gentile, Dembech, Calamita e El Asri

Atletica
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

L’8 gennaio scorso nella Sala Rossa "Palumbieri" del Castello Svevo di Barletta sono stati premiati gli atleti foggiani

Martina Lukaszek (US Foggia), Vittorio Gentile (ASD Tridente), Gaia Dembech (US Foggia), Viviana Calamita (US Foggia) e Lubna El Asri (US Foggia), ai quali è stata consegnata la targa in quanto vincitori di specialità del Primo Trofeo Lanci dedicato alla memoria del prof. Pino Felice, il circuito pugliese intitolato alla figura del compianto tecnico salentino, già atleta di livello nazionale, scomparso esattamente un anno fa, e riservato a tutte le specialità dei lanci in atletica leggera. Grande soddisfazione anche per i tecnici foggiani Ivano del Grosso, Enzo Pagano e Domenico Di Molfetta.

Articolatosi su quattro prove andate in scena nel 2021 tra Foggia, Bari e Lecce, il Trofeo ha registrato la partecipazione di circa 110 atleti-gara e di 37 società pugliesi con 258 lanciatori entrati nelle classifiche finali di ciascuna specialità in forza dei migliori tre risultati conseguiti. Vale la pena ricordare che proprio in occasione della prova leccese il Campo Scuola “Montefusco” di Lecce fu intitolato alla memoria di Pino Felice.