Concorso Provincia, Mainiero contro Gatta

Foggia
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

Si infiammano gli animi sulla vicenda del "concorsone" in Provincia di Foggia. 

A rispondere, di nuovo, alla replica diramata questo pomeriggio dall'Ente di Piazza XX Settembre è Giuseppe Mainiero che dalla sua pagina facebook alza ancora i toni.

"La Provincia di Foggia ha diramato una nota. Un tentativo di "silenziare" chi osa dire pubblicamente quello che in privato tutti in questi giorni stanno dicendo sui concorsi alla Provincia di Foggia. Quando da Consigliere Comunale di Foggia denunciavo opacità e stranezza, Landella faceva lo stesso. Ho ricevuto tante di quelle querele a cui sono seguiti anche decreti di condanna cancellati dal Giudizio ordinario".

"Tentativi di intimidire chi denuncia attraverso "proclami" tesi a difendere l'onorabilità dell'ente - ribadisce. Caro Nicola Gatta rispondo a te quello che rispondevo al tuo amico ed (ex) collega di partito Landella: avanti la prossima (querela). Sono abituato a queste "comunicazioni" istituzionali, ahimè purtroppo io sostengo personalmente le spese legali, mentre gli enti lo fanno con i soldi dei contribuenti. Certo negli anni non sono diventato un latifondista, non ho impianti eolici, ma posso permettermi, con il mio lavoro, di sostenere la spesa. Quindi, caro Gatta, lo ripeto anche a te avanti la prossima".