Orsara di Puglia, a Frisoli Costruzioni appalti per complessivi 3 milioni dal 2015 ad oggi

Spesa Pubblica
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

A Orsara di Puglia, dove a maggio si tornerà alle urne, non è solo il clima da pre-campagna elettorale ad essere interessante

e a far pregustare quanto avverrà nei prossimi mesi. Suscita curiosità anche l’ascesa di un’impresa locale, aggiudicataria in questi anni di numerosi appalti comunali.

Si tratta della Frisoli Costruzioni srl del geometra Leonardo Frisoli. E’ una srl nata nel 2002 ed inizialmente attiva nel settore dell’edilizia residenziale, ma che col tempo si è allargata alle opere di consolidamento, a quelle civili e industriali, alla costruzione e manutenzione di strade. Il primo grande lavoro fu a Villa Jamele per il patron e chef Peppe Zullo.

Poi le attestazioni SOA e l’ampliamento del raggio d’azione, sebbene per i primi interventi relativi al campo sportivo orsarese fu necessario l’avvalimento da parte di altra impresa. La srl ha un capitale sociale di 45mila euro e due soci: oltre a Frisoli compare al 50% sua moglie, la signora Mariolina Ciotti. I due coniugi e imprenditori risiedono a Castelluccio dei Sauri ma con Orsara hanno un legame speciale: è qui che la srl vince in maniera sostanziosa, per qualcuno pressochè esclusiva rispetto al totale degli appalti pubblici di cui l’impresa è aggiudicataria.

Dal 2015 ad oggi si contano a Orsara per Frisoli Costruzioni srl affidamenti e aggiudicazioni per un totale di 2.999.254,59 euro. I soli affidamenti diretti ammontano a 395.820,23 euro, le procedure negoziate sono complessivamente pari a 226.017,28 euro. Il totale delle procedure aperte è di 2.377.417,08 euro. Altri appalti risalgono alla prima consiliatura guidata dall’attuale sindaco Tommaso Lecce, dal 2012 al 2015, ma non sono più reperibili nell’albo pretorio di Palazzo di città. Cugina del geometra Leonardo Frisoli è Anna Melchiorre, la responsabile del Settore economico-finanziario del Comune di Orsara, definita in paese “grande elettrice di Lecce”.

Molto vicino a Frisoli è ritenuto anche l’ingegnere Michele Cappetta, zio del 26enne vicesindaco e ingegnere Vittorio (uno dei freschi vincitori dei discussi concorsi della Provincia di Foggia, nello specifico la procedura per istruttore tecnico categoria C).

Ma ecco nello specifico quali gare si è portata a casa negli ultimi anni Frisoli Costruzioni srl.

Risale al 2015 la realizzazione di una comunità educativa, procedura aperta vinta col ribasso dell’1,16%, per l’importo di 326.564,36 euro.

L’anno dopo, nel 2016, ci fu l’aggiudicazione per 111.980,45 euro dei lavori di riqualificazione di campo da calcetto e campo da tennis, col ribasso del 1,02% (procedura negoziata ad inviti, senza previo bando).
Nello stesso anno arrivarono i lavori da 20mila euro per la sistemazione della fogna in via Roma e quelli da 75.005,78 euro, lavori di somma urgenza per il muro di contenimento di via Castagnato. Somma urgenza anche per i lavori di ripristino della viabilità da 16.072 euro, per la sistemazione della fogna di via Piave sempre nel 2016 per 1.000 euro e per la sistemazione idraulica sul torrente Lavella da 9.836,07 euro.

Seguì l’aggiudicazione del miglioramento e adeguamento della sede comunale, procedura aperta con offerta migliorativa vinta col ribasso del 0,45% per l’importo di 407.642,64 euro. Nel 2017 arrivarono altri 30mila euro per il trasloco degli uffici comunali.

E ancora: lavori di ripristino della viabilità, somma urgenza, per 91.562,09 euro; lavori complementari per il miglioramento e adeguamento della sede comunale vinti col ribasso del 0,45% per l’ammontare di 152.344,29 euro; nel 2017 la realizzazione di loculi cimiteriali col ribasso del 1,50%, per 38.437,50 euro; la riqualificazione, valorizzazione e adeguamento alle norme in fatto di sicurezza, accessibilità e standard del campo di calcio “Leonardo Di Biccari”, procedura aperta con offerta migliorativa vinta grazie al ribasso del 0,97% per l’importo di 516.383,95 euro.

Nel 2019, nell’ambito dei fondi del POR Puglia 2014 - 2020 Azione 6.7 "Interventi per la valorizzazione e la fruizione del patrimonio culturale" i lavori di realizzazione dell'intervento di biblioteca di comunità a Palazzo Varo, con Frisoli Costruzioni srl indicata come impresa consorziata esecutrice dal consorzio A.I.CO. In questo caso l’aggiudicazione avvenne col ribasso del 3,87%, per l’importo di 955.870,75 euro.

Risale invece al 2020 la riqualificazione e valorizzazione degli spazi destinati agli spettatori del campo di calcio “Leonardo Di Biccari”, che grazie al ribasso del 1,05% vide l’aggiudicazione per 75.599,33 euro. Mentre nel 2021 giunsero i lavori di ampliamento e adeguamento normativo del centro comunale di raccolta differenziata col ribasso del 2,51%, per l’ammontare di 170.955,38 euro.