La Procura di Foggia, tramite il pm Marco Gambardella, ha chiesto il rinvio a giudizio per il dirigente dell’Ufficio tecnico del Comune di Cagnano Varano Giampiero Di Lella, l’ex sindaco Claudio Costanzucci e due eletti della scorsa amministrazione comunale, l’ex assessora alla cultura Mariella Scanzano (oggi sui banchi dell’opposizione) e l’ex consigliere di maggioranza Giuseppe Di Rita.

Sta scatenando reazioni, nel mondo politico, la rivelazione da parte de l’Attacco dell’aggiudicazione - da parte della General Service Group srl di Gigi Colucci, marito della segretaria del Pd di Capitanata Lia Azzarone – della mega gara da oltre 9,7 milioni di euro del Consorzio di Bonifica Montana del Gargano per i lavori relativi ad una “Rete di acquedotti minori nel comprensorio del Consorzio di Bonifica Montana del Gargano con l'utilizzo di risorse idriche locali. Schema Sud 2° Lotto - Ulteriore Estendimento”.

Altri articoli...