Covid-19, il 79 per cento degli over 12 di Capitanata ha ricevuto la seconda dose del vaccino

Sanità di Capitanata
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

Prosegue l’attività per le somministrazioni dei vaccini anti-Covid con una accelerazione per le terze dosi, con un aumento degli orari, delle sedi e dei giorni di apertura degli hub.

Su www.lapugliativaccina.regione.puglia.it le modalità di prenotazione (dal 1° dicembre potrà prenotarsi per la terza dose la fascia dai 18 anni in su), ma sono a disposizione anche i canali Cup e le farmacie convenzionate che possono anche somministrare vaccini, quello dei medici di medicina generale e per le prenotazioni il numero verde 800713931.

Proseguono intanto le vaccinazioni con terza dose per il personale scolastico, universitario e delle forze dell’ordine, con chiamata diretta da parte delle amministrazioni competenti.

Sono 955.717 le somministrazioni effettuate in provincia di Foggia dall'avvio della campagna vaccinale anti-Covid. Stabile la percentuale delle persone di età superiore a 12 anni che hanno ricevuto la seconda dose, pari al 78,7 per cento.

Cresce velocemente il dato delle terze dosi somministrate: salgono a 51.973 le persone che hanno ricevuto la dose di richiamo, di cui 10.863 operatori sanitari, 1.934 operatori scolastici, 843 ospiti di strutture sanitarie e socio-sanitarie residenziali e semiresidenziali, 158 rappresentanti forze dell'ordine.

Da lunedì 22 a venerdì 26 novembre (ore 17:30) presso gli ambulatori della Uoc di Igiene universitaria del Policlinico Riuniti di Foggia sono state vaccinate 2.377 persone con dose di richiamo anti Sars-CoV-2: 178 in condizioni di vulnerabilità e 25 caregiver, 650 operatori sanitari, 86 operatori scolastici, 1.117 adulti di 60 anni di età e più e 321 tra i 40 e 60 anni.