Lo aveva detto lo ha fatto, Giandiego Gatta, che alla presentazione del candidato Sindaco Rocco Ruo a Carpino, su questa faccenda si era acceso in modo forte. “Il Carpino Folk Festival non è né di destra e nemmeno di sinistra. E’ del territorio, è di Carpino e dobbiamo, come abbiamo sempre fatto anche in passato, tutelarlo e valorizzarlo”. A pochi giorni da quella serata arriva l’interrogazione al Presidente della Giunta regionale, Michele Emiliano, e all’assessore regionale al Turismo, Gianfranco Lopane.

“Le molteplici carenze che affliggono l’ospedale di San Severo devono essere risolte attraverso interventi complessi e strutturali, parte integrante di un piano di ampio respiro che non rincorra l’emergenza ma la risolva radicalmente. E sotto questo aspetto, nonostante i recenti palliativi annunciati dall’assessore alla Sanità Rocco Palese, le risposte sono state finora deludenti”.

“Le strutture sanitarie sono per norma definite ‘siti con speciali esigenze di sicurezza’ (decreto del Ministero dell’Interno n.269/2010). Necessario, quindi, un numero adeguato di personale di vigilanza al Pronto Soccorso dell’ospedale ‘Masselli-Mascia’ di San Severo: due unità per turno, per garantire quotidianamente livelli di sicurezza efficaci”.

Altri articoli...