Monte Sant'Angelo, Felice Scirpoli presenta la sua squadra

Partiti
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

"Una sera meravigliosa, baciata da un clima splendido e riscaldata dal calore di un folto pubblico presente in piazza. Un dialogo a tu per tu tra il candidato sindaco Felice Scirpoli e la vice direttrice del Quotidiano l'Attacco Lucia Piemontese che, con la sua presenza qualificata e senza filtri, ha consentito la rivelazione non solo dei perché ma dei come e quando di un progetto che prende forma ora dopo ora".

A parlare è Felice Scirpoli, candidato Sindaco nella città micaelica con la lista "A. Monte" che aggiunge: "Un programma che mette al centro le persone e il dialogo aperto e accorato con la cosa pubblica, perché - come insito nella parola stessa - appartiene alla comunità intesa come totalità sociale. Apertura, sul concetto di dialogo, che ha dato il via ad un’ampia disamina sui temi che abbracciano e attanagliano la comunità montanara: a partire dal turismo, poco mirato negli ultimi anni all'innalzamento del PIL cittadino e scarsamente calibrato sul tessuto ricettivo e produttivo locale, dall’emorragia demografica che affligge il territorio, che va fermata e rilanciata con azioni concrete e ponderate".

"Ancora, sul diritto sacrosanto di legalità, che non prevede schieramenti politici contrapposti sul tema ma è da intendersi quale naturale spettanza umana e che vedrà sempre, da parte del sindaco in primis e della futura amministrazione, sbattere le porte in faccia alla prepotenza come forma illecita dell’agire.
Ma “A Monte” appartengono tutti, nessuno escluso, come gli abitanti delle frazioni di Macchia e gli operatori economici di Valle Carbonara che recriminano da decenni pari dignità di appartenenza ed opportunità".

"Non una squadra, ma “LA” squadra giusta è quella messa in campo con la lista “A Monte”, rappresentata da volti poco noti alla scena politica ma altrettanto noti per le capacità e il pregio che li contraddistinguono come persone e professionisti. Ringrazio tutti i miei candidati e le mie candidate perché scegliendo il nostro progetto hanno dimostrato di scegliere una strada poco scontata ma dal notevole potenziale e dalle grandi soddisfazioni future. Il 12 giugno è alle porte e abbiamo bisogno del sostegno di tutti per dedicare A Monte una vittoria memorabile, destinata a fare la storia”.

Non 1/3 ma assoluta parità di genere per la lista “A Monte”, a sostegno del merito a prescindere. Ecco la lista dei 16 candidati:
Michele Ciuffreda
Carmen Silvia Di Iasio (Silvia Lì)
Angelo Matteo Franco di Martino
Maria Antonia Facciorusso (Mary Facciorusso)
Maria Mattea detta (Titti Fidanza)
Giuseppe Gentile
Francesco Granatiero (Franco Granatiero)
Giovanna Lauriola
Giuseppe Lionetti
Immacolata detta Imma Narcisi
Matteo Notarangelo
Pasquale Pietro Palumbo (Pasquale Palumbo)
Laura Potenza
Angela Maria detta Mariangela Rignanese
Olha detta Olga Savchuk
Felice Totaro.