Coldiretti, Maddalena Rignanese Rinaldi nuova responsabile Donne Impresa

Impresa
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

Maddalena Rignanese Rinaldi, imprenditrice agricola di Foggia, è la nuova responsabile regionale di Coldiretti Donne Impresa Puglia.

E’ stata eletta all’unanimità dal coordinamento regionale e raccoglie il testimone dall’uscente Floriana Fanizza, imprenditrice olivicola e agrituristica della provincia di Brindisi.

Classe 1965, patron dell’azienda agricola di famiglia acquistata negli anni ‘30, Maddalena Rignanese Rinaldi è una donna ‘a tutta birra’, perché nella sua azienda agricola di 46 ettari produce orzo da birra, oltre a grano duro e leguminose, con i ceci prodotto di punta.

L’azienda Rignanese Rinaldi fa parte della “Masseria Monsignore” - Località Guardiola - nel territorio di Lucera nel Tavoliere delle Puglie, un'antica masseria le cui origini si perdono nei secoli e la presenza del Tratturo Regio Celano, con cui confina, testimonia che è stata interessata dal fenomeno della transumanza, ovvero dalla migrazione stagionale delle greggi e dei pastori che dall’Abruzzo scendevano in Puglia e viceversa.

“Oggi l'agricoltura è donna – ha sottolineato la neo eletta responsabile regionale – grazie alle grandi opportunità offerte dall’agricoltura sociale, dall’agriturismo e dalla vendita diretta con l'aumento del numero delle donne ai vertici di aziende multifunzionali. Riuscire a coniugare in forma responsabile attività produttiva e servizi alla persona, visione imprenditoriale e progetti di filiera, ragioni private e bene comune – ha concluso – è il progetto ambizioso che Coldiretti sta contribuendo a realizzare, mettendo a sistema le esperienze delle imprenditrici agricole sul territorio italiano”.