Iannetti torna al Festival: “A Sanremo anche per dare luce agli imprenditori che non si sono arresi”

Contenitori
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

Torna a Sanremo Giuseppe Luigi Iannetti per condurre alcuni eventi collaterali alla famosa manifestazione canora, condotta da Amadeus. E che vedrà come co-conduttrici del direttore artistico quattro donne note, tra cui la giovane attrice foggiana Maria Chiara Giannetta.

“Tutti ricorderanno il ‘vuoto’ che ha caratterizzato tanto le serate del festival quanto quelle delle altre attività, nelle edizioni del 2020 e del 2021 senza pubblico ma che non hanno offuscato uno dei più grandi eventi che si vedono in Europa – ha esordito a l’Attacco, Iannetti -. Sarò nella ‘Città dei fiori’ da martedì primo febbraio a sabato cinque, con la serata clou fissata al quattro febbraio, che mi vedrà condurre la ‘Sanremo Moder Fashion Week’ e la prima edizione dell’International Music Contest 2022 ‘La Voce del Padrone’ – La Vetrina dei Talenti. La prima manifestazione sarà improntata sulla moda, sul fashion, e tutto ciò che caratterizza un evento di questo tipo, con almeno dieci stiliti che arriveranno anche da oltre confine. La seconda serata – ha continuato Iannetti - sarà una vera e propria gara canora. Entrambi gli eventi vedranno la premiazione sabato cinque febbraio”.

Seppur diversa dalle ultime due edizioni del festival, considerando il ritorno in presenza, ci sono delle norme importanti a cui tutti si dovranno attenere: “Chiaramente il tutto è in progress perché, seppur in presenza, ci sarà da ottemperare alle disposizioni emanate per contrastare la pandemia, compresa la sua evoluzione – ha specificato Iannetti -. In merito a ciò e in base alle presenze, quindi, le location potrebbero cambiare ma gli organizzatori ne hanno individuate due molto belle e caratteristiche: le scalinate del Casinò di Sanremo e il Grand Hotel& Des Anglais. Si tratta di due serate tra moda, canto e momenti artistici. Ci saranno anche artisti in rappresentanza della Capitanata, oltre che di Puglia, iscritti ai format. Come dicevo, tante situazioni, tanti nomi, si concretizzano giorno dopo giorno, a seconda delle norme anti Covid e non solo. Con me anche l’associazione di San Severo, ‘Tradizione Fujente’ e molti imprenditori locali”. Lo Showman televisivo pugliese, come ama definirsi, Giuseppe Luigi Iannetti, in più di dieci anni ha lavorato con diversi volti noti dello spettacolo, ha presentato manifestazioni, oltre ad essere stato “giudice” di vari eventi teatrali.

Vincitore di vip show in tour, fa ballare tutta l'Italia e si dedica con slancio al sociale.

“Il nuovo anno è iniziato ma gli episodi di cronaca nera locale lo stanno rendendo cupo e poco sorridente, mettendo a dura prova la sicurezza di ogni singolo cittadino e la tranquillità lavorativa di ogni singola attività commerciale. Questa premessa per ben evidenziare la volontà di tanti esercenti che con entusiasmo cercano di sopravvivere dedicando visibilità alle loro attività commerciali e non si arrendono di fronte a questa maledetta pandemia che sta mettendo davvero a dura prova tutta l’economia locale e nazionale. Per questo – ha concluso Iannetti -, voglio puntare luce sulla mia squadra composta da imprese locali che senza esitare hanno sposato il progetto Sanremo 2022 dove, condurrò alcuni eventi collaterali alla 72^ edizione del Festival della canzone italiana. Sono fiero per quest’incarico assegnatomi da alcune agenzie di moda e spettacolo e condivido questa mia gioia con tutti coloro che senza esitare hanno accettato di accompagnarmi in questa fantastica avventura”.