Foggia, galline legate e buttate in un cassonetto: salvate da passante

La Nera
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

Galline buttate in un cassonetto con le zampette legate. E' quanto denuncia in un post Terry Marangelli, presidente dell'associazione Volontari Protezione Animali Foggia.

Marangelli racconta che le tre galline erano state "buttate in un cassonetto in via Ciano, con le zampe legate, giusto per farle morire soffocate nella monnezza”.

“Fortunatamente un cittadino di nome Paolo se n’è accorto, le ha liberate e dissetate, improvvisando una ciotolina da una scatoletta di tonno vuota. Erano senza gozzo, affamate”.

Ora le galline sono state messe in sicurezza e hanno trovato un pollaio che le ospiterà per tutta la vita.