Foggia, Scopece ucciso con almeno 20 colpi d'arma da fuoco: è morto in ospedale

La Nera
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

Ancora sangue sulle strade del capoluogo dauno.

Un nuovo tragico episodio, infatti, è accaduto questo pomeriggio, intorno alle ore 18:00, quando un giovane 37enne, Alessandro Scopece detto Il Cinghiale, è stato crivellato di colpi presumibilmente di mitraglietta.

Il fatto è accaduto all'incrocio tra viale Candelaro e via Lucera, di fronte al Car Wash, attività dove – secondo i residenti del luogo – l’uomo prestava lavoro.

Scopece, già conosciuto alle forze dell'ordine per spaccio, è stato colpito da una scarica di circa 20 colpi d'arma da fuoco ed è morto in ospedale dopo una lunga corsa al Pronto Soccorso.