Cane abbandonato a Foggia, l'associazione animalista: "Il bimbo piangeva mentre la mamma legava il cucciolo"

La Nera
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

La donna scende dall’auto, prende il cagnolino e attacca il guinzaglio a un palo della luce.

E’ quanto immortalato in un video postato dall’associazione foggiana Guerrieri con la coda.

“Vi chiediamo di divulgare questo video affinché chi ha compiuto tale gesto venga assicurato alla giustizia”, si legge sulla pagina Facebook.

“Legato e abbandonato per strada, solo. Per tutelare il minore abbiamo dovuto offuscare il volto, ma il bimbo piangeva per il suo cagnolino ed è una scena che fa tanto male”.

“Chi sa, parli. Anche in anonimo al 3200573827”, è la richiesta dell’associazione animalista.