Vico del Gargano, butta a terra porta campo di calcetto. “Videosorveglianza c’è; a mancare è il rispetto per un bene comune”

La Nera
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

“Attorno al minuto 1:12, la persona ripresa da una videocamera di sorveglianza - racconta Michele Sementino, Sindaco di Vico del Gargano - pensa "bene" di buttare a terra una delle due porte del campetto polivalente, per poi scappare. Questo filmato dimostra due cose: il sistema di videosorveglianza c’è; a mancare è il rispetto per un bene comune, uno spazio e una struttura a disposizione di tutti”.

“Magari i genitori della persona in questione riconosceranno loro figlio. Magari si ricorderanno di come i nostri genitori provvedevano a educarci, insegnandoci che azioni di questo tipo ci qualificano per quello che siamo e non per ciò che dovremmo essere”.