Gargano, distrutto il bar 'Il Cacciatore': si ipotizza un'azione dolosa

La Nera
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

Una forte esplosione e poi il tutto si è trasformato in calcinacci, pezzi di vetro e polvere.

È di poco fa la notizia di un'esplosione al distributore sulla SS 693, in località Mezzana, tra San Nicandro Gargnico e Apricena.

A riportare l’episodio è il portale web sannicandro.org: il bar ‘Il Cacciatore’ è totalmente distrutto. Lo scoppio sarebbe avvenuto durante le prime ore di oggi.

E’ ancora ignota la natura dell'esplosione, ma si ipotizza un ordigno, quindi un’azione dolosa.

Sul posto i Vigili del Fuoco e i Carabinieri che stanno eseguendo le valutazioni del caso.