Viaggiava con pistola mitragliatrice Scorpion in auto, 29enne fermato dalla Polizia e tratto in arresto

La Nera
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

La Polizia di Stato, personale della Squadra Mobile della Questura di Foggia, ha tratto in arresto, in fase di convalida, un uomo di 29 anni poiché presumibilmente responsabile dei reati di porto e detenzione di arma clandestina con relativo munizionamento e di ricettazione.

Il predetto, all’esito di un controllo effettuato durante le ordinarie attività di controllo del territorio, veniva trovato in possesso di un’arma clandestina - una pistola mitragliatrice cal. 7,65, modello Scorpion - priva di marca e con matricola abrasa, con relativo munizionamento di n. 40 cartucce, abilmente occultata all’interno dell’autovettura sulla quale quest’ultimo viaggiava, celata all’interno di un involucro in cellophane riposto tra i sedili anteriore e il sedile posteriore.

Sono in corso gli accertamenti tecnici al fine di verificare se l’arma in questione sia stata o meno utilizzata nei recenti episodi di sangue verificatisi in questa Provincia.

Va precisato che la posizione della persona coinvolta nella predetta operazione di polizia è al vaglio dell’Autorità Giudiziaria e che la stessa non può essere considerata colpevole sino alla eventuale pronunzia di una sentenza di condanna definitiva.