Tentata rapina in banca a Lucera, donna presa in ostaggio. Uomo fugge per strada creando scompiglio

La Nera
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

Tarda mattinata convulsa quella di oggi in Via Federico II a Lucera dove è stata tentata una rapina alla filiale di Unicredit. Un uomo, con il volto coperto e una parrucca bionda in testa, è entrato nella struttura minacciando il personale

a cui ha chiesto i soldi delle casse.

Ha preso in ostaggio una dipendente, puntandole un taglierino alla gola, provocando quindi momenti di terrore che sono terminati quando l'uomo si è reso conto di non riuscire a portare via contanti ed è scappato a piedi in direzione della villa comunale, seminando scompiglio tra le tante persone che in quel momento affollavano il luogo, compresi diversi studenti.

La malcapitata è ancora sotto choc, anche se non è rimasta ferita, ma è stata soccorsa dall'ambulanza e accompagnata in ospedale per ulteriori accertamenti.

Sull'accaduto indagano i carabinieri.