Mafia garganica, inquirenti sperano nei pentiti. Incidente probatorio per La Selva e Quitadamo, che potrebbe raccontare tantissimo

La Nera
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

Per far luce sugli ultimi 3 decenni della mafia garganica, gli inquirenti sperano nelle rivelazioni dei pentiti. E' stato fissato per il 13 giugno l'incidente probatorio per il pentito manfredoniano Antonio La Selva ma è il mattinatese Antonio Quitadamo quello che può dire tantissimo sui clan Li Bergolis e Romito.