È un 21enne siciliano l’uomo investito dal treno alle porte di Lucera, si presume camminasse sui binari

La Nera
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

La persona investita dal treno Lucera-Foggia, a pochi chilometri dal centro svevo, sarebbe un 21enne siciliano. Non sono note le ragioni per cui si trovava a camminare sui binari, come gli inquirenti ipotizzano che stesse facendo.

Nonostante il macchinista del treno avesse azionato i sistemi di sicurezza e allertato il sistema acustico, non è stato possibile evitare l’impatto. La vittima è deceduta sul colpo.

La circolazione dei treni è stata interrotta e i convogli sostituiti con bus, attraverso l’assistenza fornita dal personale di Ferrovie del Gargano ai viaggiatori presenti sul treno coinvolto nell’incidente.