Danneggiata l'auto di un noto sacerdote foggiano

La Nera
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

"Offro 500 euro di ricompensa a chi mi fornirà prove schiaccianti su questo 'animale'". Queste le parole pronunciate da don Osvaldo, sacerdote foggiano e cappellano provinciale della Polizia di Stato la cui auto è stata pesantemente danneggiata dall'impatto di un grosso masso lanciato sul parabrezza. 

L'autovettura del presbitero era parcheggiata lungo via Amicangelo Ricci, in pieno centro cittadino dove peraltro, l'increscioso gesto di un balordo sembrerebbe essere solo uno dei tanti registrati in zona. L'intera area, infatti, a detta di alcuni residenti, sembra esser stata presa di mira da bande di giovani vandali.