San Severo, due bombe nella notte: colpiti il salone parrucchieri Li Quadri e la pirotecnica Pirolandia

La Nera
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

San Severo-Foggia, Foggia-San Severo. Ancora bombe, ancora paura nella notte. L’ultimo attentato dinamitardo è accaduto in nottata, nella città dei campanili.

In realtà si tratta di un doppio episodio, come avvenuto qualche giorno fa. A essere colpiti il salone parrucchieri Li Quadri (in via Checchia Rispoli) e la pirotecnica Pirolandia (quest'ultima su corso Leone Mucci): un forte boato e poi le fiamme alte. Sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco.

Ieri notte, invece, era stato colpito il ristorante-friggitoria Poseidon a Foggia. Il titolare del locale ubicato in vico Ciancarella è lo stesso della “New Coffee 0861”: un mezzo dell’impresa un paio di giorni fa era stato dato alle fiamme. E' il secondo attentato (doppio) a San Severo, così come a Foggia, il sesto in Capitanata dall'inizio dell'anno.