Da Cerignola a Lavello, spaccio di stupefacenti dall’interno di un’automobile

La Nera
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

Dall’automobile su cui erano a bordo, due persone di Cerignola, un uomo di 42 anni e una donna di 46, hanno dato cinque panetti di hashish, del peso totale di 500 grammi, a un giovane di 22 anni. I 3 sono stati arrestati dai Carabinieri in flagranza di reato a Lavello (Potenza) con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.

Ne dà notizia l’Ansa.

I militari dell’Arma hanno notato, nel rione Verde Domus di Lavello, un’auto parcheggiata con all’interno l'uomo e la donna. Il giovane lavellese si è avvicinato per prendere la busta che conteneva la droga.

Oltre all’automobile, sono stati sequestrati anche 120 euro in contanti, trovati addosso al giovane e provento - secondo gli investigatori - dall’attività di spaccio.