Manfredonia, multate auto fuori strisce blu ma non in divieto di sosta. Caratù: “Invito il Sindaco a porre fine a questi mezzucci”

la Bianca
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

Stamattina in Largo generale Salice, a Manfredonia. Giovanni Caratù, coordinatore della lista Manfredonia che Funziona, racconta che “Gli ausiliari del traffico hanno multato le auto parcheggiate fuori dalle strisce blu ma non in divieto di sosta. Non so se è una minaccia o un invito”.

“Certamente l'ausiliare del traffico – aggiunge - non può fare multe o similari in aree pubbliche gestite dal Comune”. “Invito il Sindaco a porre fine a questi mezzucci. Che indispongono di più la popolazione verso queste vessazioni.
(P.S. Perché l'ausiliare non segnala al Comune il fornetto che da giorni è lì in divieto di sosta? Sarebbe una cosa utile alla città)”