Cerignola, da incrocio pericoloso a rotatoria su via Manfredonia. Approvato in Consiglio comunale progetto realizzare opera urbanistica

la Bianca
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

“Cambia definitivamente la viabilità su via Manfredonia (SP77), all’altezza dell’ingresso della zona industriale di Cerignola, dove al pericoloso incrocio che connette alla Rivolese e allo svincolo della SS16 sarà realizzata una rotatoria per migliorare il traffico”. Nell’ultima seduta del Consiglio comunale è stato approvato il progetto col quale si intende migliorare la viabilità

su una delle vie più trafficate d’accesso e di uscita a e da Cerignola. La proposta è stata illustrata in consiglio comunale dall’assessore ai Lavori Pubblici Mario Liscio.

“Questo intervento – commenta Liscio- è importante per due aspetti: perché da una parte si intende intervenire sulla sicurezza dei cittadini, considerato anche l’elevato numero di incidenti stradali generati da un incrocio a raso molto pericoloso; dall’altra parte si affina la concertazione tra pubblico e privato, che in questo caso realizza l’opera, nell’interesse collettivo e non, come successo in passato, sbilanciando i rapporti in favore di pochi noti. Si tratta di piccoli interventi che avranno un impatto prezioso sull’intera cittadinanza”.

“Le lunghe code al semaforo della zona industriale, con il traffico letteralmente impazzito e l’attesa anche di 20 minuti per percorrere poche centinaia di metri, saranno un lontano ricordo. Sarà realizzata una rotatoria a 5 ingressi, secondo l’asse nord-sud, che- spiega il sindaco Francesco Bonito- eliminerà gli impianti semaforici, snellirà il traffico ed eliminerà i potenziali punti di conflitto. La viabilità è un settore a noi caro: oltre alle decine e decine chilometri di strade asfaltate, procediamo con la messa in sicurezza dei punti maggiormente critici ed interverremo in maniera strutturale sui caotici sensi di marcia che congestionano il traffico cittadino”.