Eventi e manifestazioni, bando Gal Daunia Rurale. Ci sono oltre 100 mila euro a disposizione per Comuni Alto Tavoliere

la Bianca
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

Performance artistiche, mostre e installazioni creative, visite guidate, promozione e degustazione di prodotti tipici del territorio e tanto altro. Il GAL Daunia Rurale 2020, con il nuovo bando 4.4 destinato ai suoi Comuni di competenza, mette a disposizione oltre 100 mila euro con cui dar vita ad una prima forma di organizzazione e qualificazione dell’offerta turistica dell’Alto Tavoliere.

Il nuovo intervento intende realizzare un programma coordinato di iniziative ed eventi che possano completare e qualificare l’offerta culturale locale, migliorando le funzioni di accoglienza e fruizione e sostenendo il recupero e la valorizzazione della cultura e delle tradizioni locali. Gastronomia, cultura e territorio diventano così strategici per il rafforzamento dell’identità collettiva e per il raggiungimento di nuovi obiettivi di sviluppo.

Mettendo in rete i suoi sette Comuni (Apricena, Chieuti, Poggio Imperiale, San Paolo di Civitate, San Severo, Serracapriola e Torremaggiore) il Gal Daunia Rurale 2020 sostiene la nascita di una strategia di marketing in grado di comunicare un’immagine univoca e riconoscibile del suo territorio. Al bando potranno partecipare i Comuni in forma singola o associata.

Per tutte le info sul bando consultare il seguente link.