Gargano, fortissimo vento e pioggia: fuggi fuggi generale dalle spiagge

la Bianca
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

Attimi di panico poco fa sulle spiagge del Gargano a causa del forte vento con bomba d'acqua annessa.

Intorno alle 18 di questo pomeriggio, sul litorale pieno di turisti, il cielo ha iniziato a diventare scuro, quasi nero, all'orizzonte: nel giro di pochi minuti le nuvole hanno invaso il cielo, si è alzato un vento fortissimo che ha provocato quasi una tempesta di sabbia.

Subito i dipendenti dei tanti lidi hanno iniziato a lanciare l'allarme: tutti via dall'acqua, ombrelloni e sdraio chiuse, e tutti al sicuro.

Tra i presenti, vere e proprie scene di panico con mamme urlanti, bambini in lacrime e bagnanti in fuga dalla spiaggia. Nell'arco di una decina di minuti è arrivato poi un fortissimo acquazzone.