Polizia, a breve il Taser sarà operativo a Foggia

la Bianca
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

“Una iniziativa protratta per anni e dal risultato difficile se non impossibile, con il Sindacato autonomo di Polizia (Sap) sempre in prima linea”. Così il segretario provinciale del sindacato, Giuseppe Vigilante.

Gianni Tonelli, già segretario generale e ora parlamentare, e Stefano Paoloni, attuale segretario generale del Sap, apparivano come dei visionari e venivano scherniti come poliziotti italiani che vedevano troppi film americani”.

“Ma anche le resistenze di carattere ideologico hanno ceduto di fronte alla bontà dell'iniziativa e grazie ai risultati positivi della sperimentazione della pistola a impulsi elettrici, è entrata nel pieno la fase di distribuzione e di operatività del Taser”.

“Finalmente dopo un adeguato addestramento del personale di polizia, a breve il Taser sarà operativo nella città di Foggia. Questo strumento, non letale, ha già consentito di ridurre le aggressioni e ha permesso ai poliziotti di svolgere al meglio e in sicurezza il proprio servizio per la cittadinanza”.

“La pistola a impulsi elettrici è ormai in uso in quasi tutte le province italiane, da sud a nord, e sta dando i risultati che la sperimentazione aveva previsto, cioè far diminuire l'uso della forza. Infatti, sono veramente numerosi gli interventi con il Taser, senza il quale gli operatori sarebbero stati costretti per legge a utilizzare la forza e invece, nella maggior parte dei casi o la persona da fermare ha desistito oppure, laddove è stato necessario far ricorso all'uso dello strumento, non vi è stato alcun contatto fisico”.