Caldo, weekend da bollino rosso per 22 capoluoghi italiani. Temperature sfioreranno 40 gradi

la Bianca
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

Il caldo non abbandona l’Italia e le temperature torneranno a sfiorare i 40 gradi. Nel prossimo fine settimana, sono numerose le città indicate con il bollino rosso nel bollettino sulle ondate di calore redatto dal Ministero della Salute. Più precisamente, sono ben 22 le città in cui la colonnina di mercurio salirà pericolosamente. Restano in arancione e giallo solo 5 città.

L’ondata di calore, che durerà ancora per molti giorni, spinta dai venti provenienti dal Sud, renderà l’aria afosa in particolare nelle regioni meridionali anche a causa dei tassi elevati di umidità e dell’assenza di ventilazione.

Le ondate di calore si verificano quando si registrano temperature molto elevate per più giorni consecutivi, spesso associate a tassi elevati di umidità, forte irraggiamento solare e assenza di ventilazione. Queste condizioni climatiche possono rappresentare un rischio per la salute della popolazione.

Nella giornata di domani, sabato 2 luglio, bollino rosso per: Ancona, Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Campobasso, Catania, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Latina, Messina, Napoli, Palermo, Perugia, Pescara, Reggio Calabria, Rieti, Roma, Trieste e Viterbo. Bollino arancione a Milano e Verona. Bollino giallo a Genova, Torino e Venezia.