Poste Italiane, consegne "green" a Foggia grazie a 10 nuovi mezzi elettrici

la Bianca
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

Poste Italiane viaggia sempre più “green” a Foggia. Presso il Centro di Distribuzione - Recapito Stazione della città sono stati infatti consegnati dieci nuovi mezzi elettrici per trasportare lettere e pacchi.

La fornitura consiste in 2 furgoni elettrici, ciascuno con una potenza di 57 kw, una autonomia di 200 km, una velocità massima di 140 km/h e un volume di carico di 4,6 m³, e 8 auto elettriche, ciascuna con di 100 kw di potenza, una autonomia di 350 km, una velocità massima di 140 km/h e un volume di carico di 1 m³.

Presso il Centro di Distribuzione di Foggia sono state inoltre installate 10 colonnine elettriche con una potenza di 7,4 kw per la ricarica dei mezzi. Le particolari caratteristiche e gli allestimenti dei nuovi veicoli ad energia pulita realizzati per Poste Italiane aumentano sia la sicurezza per il conducente sia la capacità di carico in modo da sostenere la crescente domanda di servizi generata dall’aumento del commercio online.

Il rinnovo della flotta aziendale, uno degli obiettivi del piano industriale ’24 SI’ dell’Azienda guidata dall’Amministratore Delegato Matteo Del Fante, proseguirà per tutto il 2022 e conterà in totale 5.800 veicoli elettrici consegnati in tutta Italia pari al 20% della flotta per arrivare a 28mila mezzi verdi entro il 2024.

Poste Italiane con i suoi 160 anni di storia è la più grande piattaforma integrata e omnicanale di servizi in Italia a disposizione di cittadini, imprese e pubblica amministrazione, e con i nuovi mezzi elettrici diventa ancor più sostenibile, in linea con l’ESG – Environmental Social and Governance, il piano d’azione in materia di sostenibilità ambientale e sociale del Gruppo.