Niente processione per la Madonna dei sette veli

la Bianca
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

Anche quest'anno non ci sarà la consueta processione dedicata alla Madonna dei sette veli.

La fine dello stato di emergenza da Covid-19 previsto per il mese di aprile consentirà di ripristinare le tradizionali pratiche di devozione popolare. 

Dal prossimo mese, infatti, "sarà possibile autorizzare i Comitati delle feste religiose a svolgere le attività loro proprie, non dimenticando che essi devono essere debitamente approvati dalla competente autorità ecclesiastica - dicono i Vescovi pugliesi che aggiungono - sempre a partire dal mese di aprile sarà possibile riprendere la pia pratica delle processioni, facendo in modo che alcuni volontari del servizio d’ordine ne garantiscano lo svolgimento secondo le regole vigenti. Le processioni e le celebrazioni all’aperto, tuttavia, saranno consentite con il nulla osta dell’Ordinario del luogo e, come previsto dalla legge, previa comunicazione al Comune e all’Autorità di pubblica sicurezza, competente per territorio, almeno tre giorni prima". 

Nonostante l'eccessiva libertà data in tutti gli altri campi, i festeggiamenti per la Madonna protettrice dei foggiani dovranno attendere ancora un altro anno, o almeno si spera. Sempre che non sopraggiunga qualche altra catastrofe.