Covid-19, quasi 10mila nuovi casi e otto vittime in Puglia

la Bianca
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

Picco del tasso di positività, così come dei nuovi casi registrati in Puglia. Resta più o meno stabile, invece, il numero dei tamponi processati.

Ciò è dovuto al fatto che dall’1 gennaio, secondo le nuove regole entrate in vigore, il conteggio comprende i casi diagnosticati a seguito dei test antigenici rapidi effettuati nelle farmacie e registrati nel sistema informativo regionale.

Sono 24.406 (di cui 14.647 da tamponi rapidi dall'1 gennaio e 9.757 da test molecolari delle scorse ore) per la precisione gli ulteriori positivi da coronavirus (erano 3.218 24 ore fa), secondo i dati dell'ultimo bollettino diramato quotidianamente dalla Regione Puglia.

I test effettuati sono 75.448 (erano 74.753 ieri), così il tasso di positività schizza al 12,93 per cento rispetto al 4,3 del precedente aggiornamento.

Ancora una volta è la provincia di Bari quella più colpita con 8.631 nuovi casi; segue Lecce con 3.872, la Capitanata con 3.111, il Tarantino con 3.103, la Bat con 2.807, chiude la provincia di Brindisi con 2.601 nuovi contagiati.

Sono 84.659 le persone attualmente positive, un balzo di ben 21.758. Sale il numero dei ricoverati in area non critica che passano a 530 (più 35), così come impercettibilmente le unità in terapia intensiva, da 53 a 56.

Sono 2.640 le persone che si sono negativizzate nelle ultime 24 ore, mentre si registrano otto decessi, pertanto le vittime totali sono 7.047.