Smaltimento rifiuti abbandonati illecitamente, anticipazione di 500.000 euro ai Comuni di Chieuti e San Severo

la Bianca
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

“La Regione Puglia interviene a sostegno dei comuni di Chieuti e San Severo - annuncia il presidente della V Commissione consigliare regionale, Paolo Campo (PD) -

per le attività di smaltimento dei rifiuti illecitamente smaltiti con un’anticipazione di 500.000 euro”.

“Il finanziamento è stato approvato dal Consiglio regionale, all’unanimità - continua -, ed è inserito nella legge di assestamento del bilancio regionale, anch’essa approvata nella seduta odierna. L’obiettivo è velocizzare le indispensabili e urgenti operazioni di bonifica ambientale, i cui costi saranno poi recuperati dai Comuni agendo in danno di chi si è reso responsabile dello sversamento o dell’abbandono dei rifiuti, quindi restituiti alla Regione Puglia”.

“Un’operazione di mutualità finanziaria che supera la rigidità della spesa comunale e garantisce una migliore efficienza a vantaggio dei cittadini”.