Covid-19, oltre 100 nuovi positivi in Capitanata e nessuna vittima in Puglia

la Bianca
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times

Scende leggermente il numero di tamponi eseguiti mentre raddoppia il tasso di positività in Puglia, oggi all’1,33 per cento (ieri era allo 0,66).

Lo certifica il consueto bollettino epidemiologico diramato quotidianamente dalla Regione Puglia.

Nel dettaglio sono 209 i nuovi casi di Covid (129 nel precedente aggiornamento) su 15.601 test processati (ieri erano stati 19.468).

La provincia dove è stato riscontrato il numero maggiore di nuove positività è la Capitanata, ne sono state registrate 106, sono 66 in provincia di Lecce; 13 le positività in provincia di Bari e 10 in quella di Brindisi. Nove nel Tarantino e tre nella Bat.

Aumentano gli attualmente positivi, sono 4.104 (81 in più rispetto a 24 ore fa). Resta uguale rispetto a ieri il numero dei pazienti ricoverati nei reparti di area non critica, 137, mentre cala il numero di pazienti ricoverati in Terapia intensiva: da 22 a 20.

Non sono stati registrati decessi nel territorio regionale, perciò il numero complessivo delle vittime resta di 6.883. I guariti complessivi sono 268.114, vale a dire che nelle ultime 24 ore si sono negativizzate 128 persone.

Intanto, sono 345.381 i pugliesi over 12 non vaccinati contro il Covid: è quanto si evince dall’ultimo report settimanale del governo italiano.

Il maggior numero di non vaccinati è concentrato nella fascia 30-49 anni, sono 136.970, oltre un terzo del totale. Mancano poco più di 60mila pugliesi nella fascia tra 50 e 59 anni; 56.003 tra 20 e 29 anni e poco più di 61mila tra 12 e 18 anni.