Condanne per pregiudicati clan Sinesi/Francavilla

I Grandi Processi
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times
"àˆ un segnale fortissimo quello che viene dalla sentenza del Tribunale di Foggia: denunciare il pizzo fa scaturire la condanna degli estortori", è quanto dichiara il sen. Marco Pellegrini (M5s), Coordinatore del Comitato Mafie Pugliesi in seno alla Commissione Parlamentare Antimafia, a seguito della notizia delle severe condanne, complessivamente 48 anni di carcere, inflitte a 6 pregiudicati, legati al clan Sinesi/Francavilla, emessa dal GUP del Tribunale di Foggia con rito abbreviato, per i reati di estorsione e detenzione illegale di armi e materiali esplosivi. "La decisione del Gup rimarca, ove ve ne fosse bisogno, l'importanza fondamentale della denuncia del pizzo, cosa che è finalmente avvenuta in questo caso. La sentenza è una sorta di riconoscimento del coraggio delle vittime che non si sono arrese e che, con la loro denuncia, stanno dando coraggio a tanti operatori economici che si trovano nella morsa asfissiante del pizzo".