Arrestato per spaccio, torna libero perchè "non sussistono presupposti per una misura cautelare"

I Grandi Processi
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times
E' stato appena rimesso in libertà  Antonio Donato De Vito, sanseverese, classe 1968, arrestato lo scorso 26 febbraio per spaccio di sostanze stupefacenti. Celebratasi stamattina l'udienza di convalida presso il Tribunale di Foggia, il Giudice Monocratico ha accolto la richiesta dell'avvocato Giuseppe Casale e ha ritenuto non sussistenti i presupposti per una misura cautelare. Ha disposto, quindi, l'immediata revoca degli arresti.