Chiuse le indagini sulle nomine in sanità , per Napoleone Cera è una buona notizia per Maruotti (Nuova Italia Libera):Tutt'altro che positiva

I Grandi Processi
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times
La Procura di Foggia ha chiuso l'inchiesta che ha coinvolto il governatore della Puglia Michele Emiliano, Angelo e Napoleone Cera, rispettivamente ex deputato in forza all'UDC e consigliere regionale dei Popolari, nonchè l'assessore regionale al Welfare Salvatore Ruggieri. I reati ipotizzati sono tentata concussione per tutti e quattro gli indagati mentre i due Cera rispondevano anche di concorso in induzione indebita a dare o promettere utilità . Intanto proprio questa mattina Napoleone Cera aveva commentato il fatto su facebook dicendo: "Finalmente una buona notizia! Mi hanno notificato la conclusione delle indagini per la vicenda giudiziaria che mi ha riguardato. Cosa nota, come nota era il fatto che arrivasse la comunicazione di chiusura". E acnora:"Si faccia presto ad accertare e fare chiarezza su una vicenda della quale sono totalmente estraneo avendo agito sempre nell'interesse collettivo. Sono un uomo delle Istituzioni e come tale ho piena fiducia nell'operato della Magistratura". A smorzarne l'entusiasmo il fondatore di Nuova Italia Libera, l'avvocato Antonio Maruotti che aggiunge: "Spiego ai non addetti ai lavori che il PM, ai sensi dell'art. 415bis c.p.p., se non deve formulare richiesta di archiviazione, fa notificare, alla persona sottoposta alle indagini e al difensore, l'avviso di conclusione delle indagini preliminari.
L'avviso di conclusione delle indagini preliminari, in soldoni, non è una buona notizia perchè significa che il PM ha ritenuto di non formulare richiesta di archiviazione".