Scioglimento Comune di Cerignola per infiltrazioni mafiose, udienza al TAR Lazio il 20 luglio

I Grandi Processi
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times
Avvocatura dello Stato e avvocati dei ricorrenti ex amministratori di Cerignola sono al lavoro in vista dell'udienza al TAR Lazio sullo scioglimento del consiglio comunale, nei mesi scorsi, per infiltrazioni mafiose. Nell'ambito del ricorso amministrativo presentato dall'ex sindaco di Cerignola Franco Metta, il Tar del Lazio ha concesso al Ministero dell'Interno tre mesi di tempo per depositare in giudizio ogni atto che ha portato allo scioglimento per infiltrazioni mafiose il consiglio comunale del comune ofantino. L'udienza di discussione del merito del ricorso è stata fissata il 20 luglio 2020.