Il M5S si riunisce a Manfredonia: Ecco chi candideremo

I Grandi Processi
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times
Domenica scorsa Manfredonia ha ospitato l'incontro provinciale del MoVimento 5 Stelle.
C'erano la deputata di casa Francesca Troiano,diversi attivisti, i consiglieri comunali di Foggia Giovanni Quarato e Michele Norillo, il consigliere comunale di San Marco in Lamis Leonardo Coco, la consigliera regionale Rosa Barone, le parlamentari Rosa Menga, Gisella Naturale e l'europarlamentare Mario Furore. Dopo il consueto punto della situazione, attivisti e portavoce hanno discusso delle criticità  interne da superare.
"Troppo spesso", spiegano i pentastellati, "ex attivisti attaccano - pubblicamente o privatamente - organi e persone del M5S danneggiando l'immagine di tutto il MoVimento. Questo succede perchè alcuni non sono stati eletti, non hanno ricevuto ciò che si aspettavano o semplicemente sono incapaci di analizzare il contesto in cui ci troviamo. Il MoVimento è diverso e noi condanniamo questi gesti in quanto sono una frizione al cambiamento.
Abbiamo bisogno di gente che faccia, non che dica cose. I meriti arriveranno col tempo e non di certo con una carica politica.
Proponiamo un cambiamento culturale e per quanti limiti ci siano, stiamo portando a casa risultati importanti in azione governativa ad ogni livello.
Non candideremo mai persone che non ci abbiano messo la faccia. Non candideremo più persone che vogliono dare una svolta alla propria vita privata a scapito dell'impegno per la collettività . Non siamo l'ufficio di collocamento.
Candideremo chi ha saputo realizzare obiettivi come lo scarico della pala eolica V150, la più lunga mai sbarcata in Italia. Candideremo chi c'era nelle battaglie su EnerGas, chi ha dissentito rimettendoci tempo e soldi in avvocati. Candideremo chi ha idee chiare su come migliorare il contesto in cui vive.
Per gli arrivisti e le presunte volpi c'è la vecchia guardia politica. Siamo sicuri che un partito lo troverete, ma non è questo", conclude il gruppo di lavoro M5S di Manfredonia.