Foggia, commercialista estrae pistola (giocattolo) in una lite per questioni economiche: denunciato

I Grandi Processi
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times
Attimi di paura lo scorso 19 novembre a Foggia, quando un avvocato ha dovuto chiamare il 113 per segnalare che un suo cliente era stato minacciato da un commercialista armato di pistola, che fortunatamente poi si è rivelata essere giocattolo. I poliziotti sono intervenuti poco dopo le 20 in un condominio nei pressi dell'Ente Fiera, perchè il cliente dell'avvocato era stato minacciato dal suo inquilino, un commercialista foggiano di 69 anni, per questioni legate a controversie economiche. Il commercialista ha consegnato immediatamente l'arma finta ai poliziotti: insieme a lui l'uomo minacciato, un 56enne figlio dei padroni di casa del commercialista, che aveva immediatamente telefonato al suo legale per chiedere aiuto. L'avvocato ha prontamente avvisato la polizia: la pistola giocattolo è stata sequestrata e il commercialista denunciato.