Tribunale di Foggia allagato, indetta conferenza stampa per trovare soluzioni: "Non è caso raro"

I Grandi Processi
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times
Tribunale di Foggia allagato, la Procura decide di indire una conferenza stampa per "informare i cittadini, nel cui interesse è amministrata la giustizia, in ordine ai fatti sopra evidenziati, anche al fine di sensibilizzare l'opinione pubblica e gli Enti preposti e risolvere definitivamente i gravissimi problemi che rischiano di compromettere seriamente l'attività  giurisdizionale". Il 2 settembre scorso, infatti, la provincia di Foggia è stata colpita da un intenso nubifragio che ha generato allagamenti nel capoluogo dauno. A causa delle criticità  strutturali che da tempo affliggono il Palazzo di Giustizia di Foggia, tale evento atmosferico ha arrecato gravi pregiudizi allo svolgimento delle ordinarie attività  giurisdizionali; in particolare, si sono registrati notevoli allagamenti di uffici ubicati all'interno dell'edificio con conseguenti danni agli arredi, alle pareti e (cosa ancor più grave) ai fascicoli dibattimentali. "Quanto accaduto non rappresenta un evento eccezionale e imprevedibile - si legge in una nota della Procura -, in considerazione delle croniche carenze e criticità  delle strutture edilizie nelle quali, ogni giorno, si amministra la giustizia nell'interesse dei cittadini. Da diverso tempo magistrati, avvocati e utenti segnalano i disagi e le gravissime difficoltà  riscontrate nel quotidiano esercizio delle funzioni giurisdizionali, a causa della mancanza di spazi adeguati e (come si è visto) di gravi danni strutturali". "Pertanto, è convocata per domani 10 settembre, alle ore 11.30, una conferenza stampa alla quale parteciperanno la presidenza del Tribunale, il Procuratore della Repubblica, la presidenza del Consiglio dell'Ordine degli avvocati di Foggia, la dirigenza amministrativa, rappresentanti dell'Associazione nazionale magistrati e le rappresentanze sindacali", conclude il comunicato stampa.