Gatta visiterà  il carcere di Foggia: "Grave carenza di personale e di sicurezza"

I Grandi Processi
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times
"Il 9 settembre, in compagnia di alcuni colleghi avvocati della Camera Penale di Foggia, effettuerò una visita al carcere di Foggia. Lo farò per verificare le condizioni di vita dei detenuti, ma anche per avere contezza delle difficoltà  quotidiane incontrate dalla polizia penitenziaria e dal personale tutto della struttura". Lo comunica il vicepresidente del Consiglio Regionale Giandiego Gatta. "Una visita a tutto tondo in una casa circondariale dove persiste una grave carenza di personale con rilevanti ripercussioni sulla sicurezza e sulla serenità  dei lavoratori, in particolar modo degli agenti di polizia - aggiunge -. A tal proposito, giova ricordare che la crescita della popolazione carceraria supera abbondantemente le seicento unità , a fronte delle quali, però, si assiste ad un costante depauperamento di risorse umane". "Una situazione che dovrebbe richiamare forte l'attenzione del Ministero, avviando un concreto potenziamento di personale. Mi riserverò, al termine della visita, di rappresentare esigenze e criticità  nei luoghi istituzionali della Regione Puglia", conclude Gatta.