Tremiti, nuotata di beneficenza del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo di Roma

I Grandi Processi
Carattere
  • Più Piccolo Piccolo Medio Grande Più Grande
  • Predefinito Helvetica Segoe Georgia Times
L'avvocato Alberto Costantini porta il Reale Circolo Canottieri Tevere Remo di Roma nella riserva marina di Tremiti per nuotare e fare beneficenza. Domenica 21 luglio attraverseranno a nuoto il canale che separa San Nicola da Capraia. Partendo dalla punta del cimitero dell'Isola di San Nicola, la traversata più facile vedrà  gli atleti terminare il percorso sulla statua di Padre Pio sul fondo di Capraia; mentre i più allenati continueranno a circumnavigare Capraia, passando Punta Secca e arrivando nella splendida Cala dei Turchi. I due percorsi sono di ben 600m il primo e 3,5 Km il secondo, il tempo massimo di percorrenza dovrà  essere rispettivamente di trenta e novanta minuti. Il Reale Circolo che vede al suo interno ben 11 sport e non solo acquatici, non è nuovo ad imprese del genere che spesso lega a raccolta fondi. Infatti con il circolo questo weekend troviamo anche Emergenza Sorrisi Onlus e la Fondazione Enrico Castellini a cui sarà  devoluto il ricavato delle iscrizioni.